Casa Editrici

La fase successiva è stata l'invio del manoscritto alle case editrici per una valutazione e chissà anche una proposta editoriale.

Ho girato parecchio per internet cercando case editrici che non fossero pronte a fregarmi senza dare un vero valore al mio lavoro.

Su internet ci sono tantissimi scrittori che hanno avuto brutte esperienze con case editrici che si approfittavano della loro buona fede e della loro voglia di pubblicare la propria opera.

Però poi ho pensato che fosse meglio verificare di persona eventuali furbi dell'editoria, mi ritengo grande abbastanza da poter capire chi si vuole approfittare a chi ha una vera voglia di valorizzare il mio libro. Così ho deciso di inviare a diverse case editrici trovate sul web il mio racconto per email (per ora ho tralasciato quelle che vogliono il manoscritto in formato cartaceo) e di seguito vi descrivo il dettaglio della data di invio, se c'è stata una risposta di ricezione, i tempi di valutazione,  l'eventuale risposta e il contratto proposto:

 

Casa Editrice - Invio Manoscritto - Tempi per la risposta - Esito

- 0111Edizioni -  17/02/2012 - 2 mesi -  Richiesto di non valutare

Dopo l'invio della mail e inserimento nella valutazione viene inviato un facs-simile del contratto -

Contributo fisico nella promozione con un pagamento in caso che un tot di copie non è vendute

Dopo aver visto che da fine aprile il tempo della lettura del mio libro è passato a metà maggio, ho deciso di ritirare la richiesta di valutazione.

- Giulio Perrone Editore - 17/02/2012 - non definito -

- Gruppo Albatros   - 17/02/2012 -  Positivo

In data 20/04/2012 ho ricevuto la risposta.

Il pacchetto offerto è davvero impressionante, diciamo che tutto quello che si può fare per la distribuzione e promozione viene fatto, utilizzando tutti i sistemi multimedia (audio, video, internet, cartaceo). Il libro verrebbe presentato a diverse fiere italiane e internazionali.

La richiesta del contratto è la tiratura 200 copie al modico prezzo di 2400 euro, pagabili per intero, 3 rate o 10 rate, e la stampa inzierebbe a 4 mesi dall'ultima rata. In caso il libro vendesse 500 copie, i 2400 euro verrebbero restituiti.

- Il foglio letterario - 17/02/2012 - non definito -

- Caosfera - 17/02/2012 - 3 settimane - Positivo

Il 13/03/2012 ho ricevuto una email dove mi si richedeva di ricontattare la casa editrice. Dopo aver parlato con la persona dedicata al mio libro, mi è stato inviato il contratto a casa via raccomandata.

Il 21/03/2012 ho ricevuto il contratto.  Viene richiesto un contributo di 2130 euro, che sarà restituito dopo aver raggiunto le 500 copie, da cui poi si prendono anche i ricavi del 6%, dopo aver raggiunto questo traguardo si passa al 12% dei ricavi. Il contratto è fornito di giudizio ben strutturato e chiaro. La professionalità sta sicuramente nei servizi che propongono, putroppo non voglio sostenere una cifra tanto alta.

- Edizioni E/O - 17/02/2012 - 2 mesi -

- Kimerik - 17/02/2012 - ?????? - Positivo???

Dopo una settimana dall'invio della email ho ricevuto il contratto via posta ordinaria, dove chiedono un contributo di 1200 euro. La domanda è:

hanno letto il libro????

Nel contratto non si parla mai del contenuto del mio racconto, potrei anche aver riproposto un libro già scritto e nessuno se ne sarabbe accorto.

SCARTATO

- Edizioni SensoInverso - 18/02/2012 - da 3 a 5 settimane - Positivo

La proposta mi è arrivata via email il 21/03/2012. Nella email ci sono tutte le considerazione perchè il mio libro può essere pubblicato con la casa editrice.

Nel contratto si parla di revisione, editing e promozione, una tiratura di 300 copie, di cui 100 che vengono a me, per la cifra di 902 euro, che ovviamente posso rivendere tranquillamente.

Ma nessuna informazione sulla percentuale delle copie vendute.

In valutazione.

- SbEditore - 20/02/2012 -

 - Vertigo - 28-02-2012  - da 2 a 8 settimane

il 28-05-2012 ho ricevuto la proposta editoriale da parte di Vertigo Libri. Anche in questo caso si tratta di casa editrice a pagamento che mi richiedete, per 200 copie, 2322 euro. Più o meno la proposta è uguale Caosfera.

Ovviamente non accetterò questo contratto.

 

 Su Twitter c'è una campagna di censimento (#cenap) delle case editrici non a pagamento.

Questo è il link dove trovare la lista

http://scrittevolmente.com/servizi-e-contatti/cenap-censimento-editori-non-a-pagamento/


Dopo la pubblicazione della lista ho inviato il libro a quelle case editrici non a pagamento a cui poteva interessare:

 

Casa Editrice - Invio Manoscritto - Tempi per la risposta - Esito

- Books Tones - 02-04-2012 - risposta ricezione 02-04-2012

- Ciesse Edizioni - 02-04-2012

- Edizioni Compagine - 02-04-2012

- Edizioni Ensemble - 02-04-2012

- Fazi editore - 02-04-2012 - risposta di ricezione 2-04-2012

- Fuoco Edizioni - 02-04-2012

- Gorilla Sapiens Edizioni - 02-04-2012 - risposta di ricezione 02-04-2012 -

EMAIL DI RISPOSTA del 09-07-2012

Caro Alessandro,
ti ringraziamo ancora una volta di esserti interessato alla nostra casa editrice. Purtroppo il tuo manoscritto non ci sembra vicino alla nostra linea editoriale.

Ti auguriamo comunque di riuscire presto a trovare un editore.

Gorilla Sapiens

- Historica - 02-04-2012

- Lettere animate - 02-04-2012 - risposta di ricezione 02-04-2012

- MalEdizioni - 02-04-2012 - risposta di ricezione 2-04-2012

Risposta via email il 2-08-2012. Il libro è di
difficile collocazione all'interno della nostra linea editoriale.

- Edizioni Saecula - 02-04-2012

- Edizioni VerdeNero - 02-04-2012